Menu


Soluzione


Mondo


Guide


Tetra Master


Minigiochi


Missioni Secondarie


Excalibur II


Trucchi e Segreti


Soundtrack


Media


Oltre



EXCALIBUR II

Scritta da ANGEL SEPHIROTH

Benvenuti nella sezione riguardante la famigerata Excalibur II! Lo scopo di questa sezione è quello di dare una panoramica su questa missione secondaria, spiegare il diverso approccio al gioco, i modi e metodi da utilizzare per avanzare ed infine una vera e propria guida completa all'ottenimento della leggendaria spada.

L'Excalibur II è l'arma più potente di Steiner e quella con il valore di attacco fisico più alto dell'intero gioco, pari a 108! Come per la Save the Queen di Beatrix, anche l'Excalibur II rientra nella categoria delle spade dei cavalieri santi, quindi è completamente infusa dell'elemento Sacro. Conferisce a Steiner le seguenti abilità: Dividi e impera, Tabula rasa ed Estasi siderale. Si tratta di una spada straordinaria la cui esistenza è stata profetizzata da molte leggende, ma nessuno è mai riuscito a trovarla e stabilire la sua reale esistenza. Si dice sia la vera spada di Re Artù. Effettivamente quest'arma esiste ed è equipaggiabile unicamente da Steiner, ma ottenerla è l'impresa più difficile di tutto il gioco.

Menu Descrizione

L'Excalibur II si trova solo ed esclusivamente nell'ultima stanza del Luogo dei ricordi, nella piazzola che da sullo spazio, dove si affronta Lich. Per riceverla bisogna esaminare l'icona sulla colonna a destra ma il requisito per farla apparire è quello di arrivare in quella stanza con un tempo di gioco (visualizzabile in basso a destra nel menu) inferiore alle 12 ore di gioco. Allo scoccare delle fatidiche ore (che stiate entrando nella stanza o che già siate all'interno), l'icona sparirà definitivamente e avrete perso per sempre la spada. Tutto questo significa arrivare quasi alla fine del quarto disco entro 12 ore, correndo fin dall'inizio del gioco. La difficoltà dell'impresa risiede proprio in questa corsa contro il tempo che implica molteplici problematiche: non si potranno allenare i personaggi e guadagnare guil per acquistare le armi e gli accessori, visitare i vari luoghi e parlare con i personaggi non giocanti, non si potranno fare le missioni secondarie, non si potrà incappare in troppi scontri casuali e sarà obbligatorio velocizzare tutte le caselle di testo per avanzare velocemente attraverso i dialoghi del gioco.

Primo piano In battaglia

Questa è la missione secondaria più difficile del gioco e va affrontata dopo aver finito almeno una volta il gioco e non nella prima partita, in quanto richiede di sapere sempre esattamente come proseguire in ogni zona dell'avventura. Per questo motivo, a coloro che volessero raggiungere il 100% di completamento del gioco, consiglio di tenere due salvataggi separati: uno con la partita normale e l'altro con questa sfida.

Passiamo ora ad esaminare i concetti chiave per capire come procedere e come interpretare la guida:

- La prima cosa da tenere bene in mente è quella di velocizzare sempre e comunque tutti dialoghi premendo alternativamente i tasti Quadrato e X. Premendo solo X velocizzerete sì i dialoghi, ma non al massimo. Dato che anche il tasto Quadrato è in grado di confermare le caselle di testo, alternandoli riuscirete ad avanzare un dialogo in poche decine di secondi. Fate solo attenzione di iniziare un eventuale dialogo premendo prima il tasto X, altrimenti con Quadrato rischiate di dare inizio ad una partita a carte!

- Correte sempre e non parlate con nessuno, andate dritti all'obiettivo per proseguire nel gioco. Non raccogliete oggetti o aprite forzieri se non esplicitamente scritto nella guida. Stessa cosa per i negozi, non visitateli se non richiesto nella guida. Badate bene di ottenere e/o acquistare gli equip consigliati perché hanno un ruolo fondamentale nel proseguimento del gioco. Vi verrà indicato esattamente quando e cosa equipaggiare alla squadra, dando per scontato che abbiate gli oggetti consigliati. Di conseguenza sono importanti anche gli AP ottenuti alla fine delle battaglie per apprendere le abilità chiave essenziali per i dischi successivi. I personaggi più utilizzati saranno Gidan, Steiner, Freija e Amarant quindi rianimateli o resettate se dovessero morire troppe volte durante i boss.

- Abituatevi ad essere agili negli spostamenti nei menu (battaglia, equip, oggetti e negozi) ricorrendo ai tasti R1 e L1. Non dovete essere dei fulmini, ma non dovete nemmeno perdere decine e decine di secondi in indecisioni oppure a cercare equip e abilità. Ricordate che se state guardando gli equipaggiamenti di un personaggio, per andare direttamente alle sue abilità vi basterà premere semplicemente Quadrato.

- Non lasciatevi troppo influenzare dal tempo di gioco. Sappiate che il maggior guadagno di tempo si ottiene solo ed esclusivamente dal perfetto svolgimento delle battaglie: il numero e la durata delle animazioni alle quali dovrete assistere, la fortuna nei colpi letali, la carica ATB alleata e nemica all'inizio dello scontro, gli attacchi che il nemico decide casualmente di utilizzare e gli scontri casuali, con i loro attacchi prioritari o alle spalle. Le perdite di tempo nei menu e nei movimenti sono irrisorie rispetto a tutto questo. Infine ricordate che il tempo di gioco può essere fermato mettendo il gioco in pausa con START!

- Una cosa molto importante sono i salvataggi. Tenete bene a mente di non fare assolutamente un slot di salvataggio unico, ma di tenervi un'intera Memory Card o almeno un po' di blocchi per fare salvataggi multipli. E' accertato che dovrete fare alcuni tentativi per migliorare una certa parte di gioco, quindi è indispensabile avere sempre a disposizione qualche salvataggio precedente per riprovare nel caso vada male. Nella guida sono riportati tutti i punti più indicati per salvare, quindi non sarà un problema.

- Cercate di evitare troppi scontri casuali, saranno questi che vi faranno perdere più tempo; dovete sapere che tra il caricamento della schermata di combattimento e il termine della battaglia si possono perdere molti minuti preziosi. Premete subito i tasti di fuga (R1 + L1) per fuggire se siete fortunati, oppure ricorrete all'abilità Gambe! di Gidan. Purtroppo non ci sono metodi per evitare i combattimenti casuali, poiché sono tutti basati su confronti fra numeri casuali. Un accorgimento per tentare di evitare gli scontri casuali è lo Stop/Go Trick, consiste nel muovere a scatti Gidan premendo ripetutamente e molto velocemente le frecce direzionali anziché tenerle premute. In questo modo Gidan sembrerà muoversi senza compiere alcun passo effettivo ed il gioco, non considerandolo movimento, non incrementa l'Encounter Rate della zona. L'Encounter Rate è un numero di base associato ad ogni schermata di gioco e viene incrementato ad ogni passo, quando supera un certo numero casuale estratto dalla console, scatta l'incontro casuale. Si è molto discussa l'utilità di questo trucco e funziona solo ed esclusivamente nella mappa del mondo.

- Nelle fasi iniziali del gioco sfruttate l'ATB Wait Trick. La carica della barra ATB è impostata su Attesa di default da inizio gioco, ciò significa che fintantoché avrete un qualsiasi menu aperto in battaglia, la barra ATB del nemico è temporaneamente bloccata per consentirvi di scegliere l'opzione in tutta tranquillità. Questo stratagemma consiste nel tenere aperto un menu mentre assistete all'animazione di un vostro attacco, in modo da annullare, nel frattempo, la carica ATB nemica e permettere poi una carica alleata e nemica alla pari. Soprattutto nel primo disco di gioco, il parametro Velocità di Gidan è superiore a quello medio degli avversari e con questo metodo potete guadagnare qualche turno gratis. Un esempio pratico: non lanciate Tende a raffica ma tenete aperto l'inventario mentre inizia l'animazione e osservate l'esito. Se non ha funzionato, lanciate la prossima Tenda e riaprite l'inventario e così via. Se l'animazione del vostro personaggio non comincia, chiudete e riaprite velocemente il menu, così "sbloccherete" la battaglia per qualche secondo permettendo all'alleato di agire.

- Infine, se qualcosa non va per il verso giusto o non soddisfa le vostre aspettative, ricordate che esiste sempre la formuletta magica START + SELECT + R1 + R2 + L1 + L2 per resettare la vostra console di gioco e ritornare alla schermata iniziale del gioco! Generalmente consiglio di resettare e riprovare un segmento di gioco se: avete troppi scontri casuali (più di due o tre nella stessa schermata), avete degli scontri casuali in una zona piccola con poche schermate direttamente prima di un salvataggio (vale la pena provare ad attraversarla senza combattimenti), avete molta sfortuna (attacco alle spalle, vengono uccisi personaggi chiave per vincere, barre ATB iniziali spesso vuote) o avete dimenticato equip essenziali.

La guida è una copia della soluzione completa, privata però di tutte le cose secondarie e superflue ed è ottimizzata per rendere l'avventura il più veloce possibile. Troverete degli appunti tra parentesi ( ) che mettono in evidenza particolari attenzioni su certi dialoghi, come ad esempio quando vi verrà proposta una scelta di opzioni. In grassetto troverete gli oggetti da raccogliere, con la sottolineatura le armi da equipaggiare, le abilità da attivare e delle linee guida per i vari boss, mentre in corsivo le cose da rimuovere o disattivare. Nonostante sia molto simile alla soluzione completa, in questa sede non saranno descritti precisamente i percorsi migliori da seguire o la strada da prendere per avanzare nel gioco poiché si da per scontato che già si conoscano. In caso di difficoltà, vi rimando alla soluzione completa per maggiori precisazioni.

Questa guida è stata stilata per essere il più possibile semplice e adatta soprattutto all'utenza media, in modo da permettere a chiunque di ottenere la famosa spada. Ho cercato di dilazionare i tempi in maniera ragionevole per rendere il meno stressante possibile tutta la corsa.

Buona fortuna!

DISCO 1

DISCO 2

DISCO 3

DISCO 4

to Zanarkand by cloud2731 - 2006-2017. Tutti i diritti risevati. Vietata la copia totale o parziale su tutto il contenuto del sito. Per qualsiasi informazione è possibile contattarmi via e-mail.
Site Meter